Il fornaio automatico

https://i1.wp.com/img.alibaba.com/photo/105352232/AUTOMATIC_BREAD_Production_Plant_FACTORIES.jpg

Pagnotte, ciambelle e baguettes sfornate calde ‘a gettone’ in Germania: la Aldi Sued, una delle catene di supermercati low cost del paese ha deciso di lanciare su vasta scala un nuovo macchinario automatico per la distribuzione di prodotti da forno. Il gruppo afferma di aver già sperimentato positivamente le sue “forno-​​stazioni” i diversi esercizi, e si pre­para a allestirle nei 1.800 punti vendita della sua rete nell’arco dei pros­simi due anni. “As­sieme al produttore del macchinario abbiamo sviluppato una nuova tecnologia che consente di sfornare rispettando i mas­simi para­metri di igiene”, ha affermato la portavoce Kristen Windhorn. La cottura vera e propria avviene in un locale apposito, e succes­sivamente i prodotti vengono convogliati ad un sistema di distribuzione ai clienti. Questi interagiscono con un macchinario che consente loro di scegliere tra un’ampia gamma di prodotti da forno. Il pre­sidente dell’associazione dei fornai tedeschi, Peter Becker minimizza sui rischi di ricadute negative pe la categoria. Il nuovo sistema dovrebbe entrare in competizione soprattutto con i fornai già integrati negli ipermercati tedeschi, ma meno sui fornai tradizionali. “Ovviamente avrà un impatto anche sui fornai — ha detto — ma di portata meno ampia: siamo fiduciosi sul fatto che i consumatori apprezzano la qualità”.

Via | ogigia

Questo articolo è stato pubblicato in FOOD DESIGN, MARKETING, RETAIL, SERVICE, TECNOLOGY e contrassegnato come da FOODA . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Informazioni su FOODA

FOODA – Associazione per il Food Design – è un’organizzazione di progettisti, studiosi, comunicatori, aziende e istituzioni con fuoco sullo studio, la progettazione e l’innovazione degli Atti Alimentari. FOODA promuove la cultura progettuale degli Atti Alimentari assolvendola a elemento culturale, economico e ambientale di fondamentale importanza per la società contemporanea e futura, dando impulso all’innovazione di processo e di prodotto e potenziando le competenze degli operatori del settore. Obiettivo di FOODA è definire la disciplina del Food Design, il ruolo e le competenze del Food Designer; incrementare la consapevolezza, lo studio, la ricerca e l’interdisciplinarietà all’interno del paradigma degli Atti Alimentari promuovendo una corretta gestione e una progettazione sostenibile dei processi, dei prodotti e degli immaginari legati al cibo. FOODA intende perseguire i suoi obiettivi per mezzo di iniziative culturali, progetti di studio e ricerca autonomi e in cooperazione con enti e aziende, fornendo formazione e informazione professionale ai suoi soci, consulenza specializzata agli operatori del settore.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...