Un ristorante in crowdsourcing pronto per il download

Il 16 dicembre 2009 ha inaugurato ad Amsterdam il primo Instructables Restaurant, un ristorante open source e fai-da-te dove tutto –  dal cibo, agli arredi, agli oggetti – è stato realizzato downloadando le istruzioni da instructables.com, istruzioni che, naturalmente, possono essere scaricate da tutti per costruire il proprio Instructables Restaurant.

L’iniziativa, lanciata da Arne Hendriks e Bas van Abel e resa possibile da tutti i membri di instructables.com – piattaforma per la condivisione di know-how – si basa su alcuni concetti fondamentali:

  • Tutto quello che è nel ristorante ha delle istruzioni per la sua realizzazione che possono essere scaricate.
  • Gli Instructables Restaurant nascono dagli input delle persone della community, creando una nuova idea di proprietà sia intellettuale che materiale.
  • Gli Instructables Restaurant sono il luogo dove l’informazione digitale prende corpo.

Le istruzioni per la costruzione del ristorante visibili come free member sono indicazioni di massima e di buon senso (ad esempio: coinvolgere buoni collaboratori o scegliere il tipo di cibo da proporre in modo coerente al proprio concept), ma pagando un fee annuale si potrà avere accesso alle istruzioni dettagliate.

L’utilizzo del crowdsourcing per la costruzione di un ristorante è sicuramente un esperimento di grande interesse che permette di avere accesso ad un ampio bacino di idee e di sviluppare o un modello opposto al franchising o un franchising gratis. Sarà molto interessante vedere a quali risultati potrà portare l’open source applicato ad un sistema complesso come quello di un ristorante, che non è solo un insieme di oggetti, arredi e cibo, ma è fatto anche di un’offerta caratterizzante, di funzioni, di atmosfere, di relazioni, …

Fonte: instructablesrestaurant.com + corriere.it

VIA | donnadiservizio

Questo articolo è stato pubblicato in FOOD DESIGN, RETAIL, SERVICE e contrassegnato come , , , , , , da FOODA . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Informazioni su FOODA

FOODA – Associazione per il Food Design – è un’organizzazione di progettisti, studiosi, comunicatori, aziende e istituzioni con fuoco sullo studio, la progettazione e l’innovazione degli Atti Alimentari. FOODA promuove la cultura progettuale degli Atti Alimentari assolvendola a elemento culturale, economico e ambientale di fondamentale importanza per la società contemporanea e futura, dando impulso all’innovazione di processo e di prodotto e potenziando le competenze degli operatori del settore. Obiettivo di FOODA è definire la disciplina del Food Design, il ruolo e le competenze del Food Designer; incrementare la consapevolezza, lo studio, la ricerca e l’interdisciplinarietà all’interno del paradigma degli Atti Alimentari promuovendo una corretta gestione e una progettazione sostenibile dei processi, dei prodotti e degli immaginari legati al cibo. FOODA intende perseguire i suoi obiettivi per mezzo di iniziative culturali, progetti di studio e ricerca autonomi e in cooperazione con enti e aziende, fornendo formazione e informazione professionale ai suoi soci, consulenza specializzata agli operatori del settore.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...